Passa ai contenuti principali

SMEMORANDA E ZELIG TV presentano ERMAL META, FABRIZIO MORO, GINO STRADA IN MUSICA PER EMERGENCY




 Musica, diritti umani e solidarietà: Smemoranda e Zelig TV sono liete di presentare in prima TV assoluta su Zelig TV (243 del DTT) “Musica per EMERGENCY” giovedì 7 giugno alle 21.15, una produzione con protagonisti Ermal Meta, Fabrizio Moro, Gino Strada e Gino Castaldo, realizzata da Smemoranda in collaborazione con EMERGENCY.
Video Promo di ‘Musica per Emergency’: https://youtu.be/VYr-r9Ue9oU .

A vent’anni da Il mio nome è mai più il singolo di LigaJovaPelù, scritto al tempo della guerra del Kosovo e i cui proventi commerciali furono devoluti a Emergency, un nuovo progetto musicale sosterrà l’Associazione fondata da Gino Strada. Lo annunciano Ermal Meta e Fabrizio Moro nel video che li vede insieme a Gino Castaldo, Gino Strada e Nico Colonna a CASA EMERGENCY, la sede dell’organizzazione a Milano.  I due cantanti cederanno i diritti d’autore della loro Non Mi Avete Fatto Niente a EMERGENCY per portare un contributo a favore di un progetto d’intervento in zone di guerra.

Non sappiamo esattamente cosa fare, ma aiutateci ad aiutarvi” dichiara Moro, mentre Meta spiega come dopo Sanremo, che ha dato moltissima visibilità alla loro canzone, si siano accorti di aver raccontato una storia che non gli apparteneva e “che la cosa più giusta sarebbe stata quella di darla a EMERGENCY e di collaborare con loro, attraverso tutti i proventi che la canzone avrebbe generato”.

“Nelle guerre contemporanee, il 90% delle vittime sono civili. Donne, bambini, uomini, persone come noi, con la sola colpa di essersi trovati nel posto sbagliato al momento sbagliato. EMERGENCY sa bene chi sono: li vediamo ogni giorno nei nostri ospedali. La scelta di Fabrizio ed Ermal, di sostenerci nella sfida quotidiana di promuovere una cultura di pace, ci rende orgogliosi. I due artisti hanno accettato la sfida con autenticità e realismo perché sono convinti, come noi, che un mondo senza guerra è possibile.” spiega Rossella Miccio, Presidente EMERGENCY.


Uno dei primi impieghi di Non Mi Avete Fatto Niente sarà come sigla d’apertura di PROGRAMMA ITALIA, uno dei format di approfondimento di Zelig TV a cura di Smemoranda, per dare voce, in collaborazione con altri partner, a un racconto originale e diretto degli avvenimenti e a quei valori come ecologia, diritti civili, libertà di pensiero, solidarietà, cultura, di cui da sempre lo storico diario-agenda è portavoce. PROGRAMMA ITALIA è realizzato da EMERGENCY in collaborazione con Smemoranda, e sarà in onda da settembre su Zelig TV.

A fianco del progetto musicale, la collaborazione di Meta e Moro con EMERGENCY proseguirà nell’ambito dell’Incontro Nazionale dei volontari di EMERGENCY a Trento (7,8,9 settembre), dove si svolgerà una serata dedicata alla musica a cura dei due artisti.

si ringrazia parole e dintorni per il comunicato.

Post popolari in questo blog

Sanremo 2018: Vittorie ed emozioni.

Sanremo 2018. Un'edizione tanto discussa quanto acclamata e attesa, si è conclusa. Con a capo Claudio Baglioni, nel suo ruolo di direttore artistico, e al suo fianco Michelle Hunziker insieme a Pierfrancesco Favino, ha fatto parlare di sé.  La musica, come ogni Festival che si rispetti la faceva da padrona, tra gli artisti in gara, ospiti e molti stacchi con le canzoni del direttore artistico, appunto, che ha creato magia ed emozione nei momenti di pausa dalla gara, accompagnato anche da molte gag, della presentatrice e dell'attore al suo fianco.  Ma parliamo della cosa più importante, la musica!   I vincitori assoluti sono stati Ermal Meta & Fabrizio Moro con "Non mi avete fatto niente", un brano con un testo forte, emotivo e di grande impatto, un messaggio di pace e di libertà, arrivato al massimo, grazie al talento e alla bravura di tutti quelli che ci hanno lavorato in questi mesi. L'interpretazione dei due cantanti, in tutte le serate è stata ineccepibile, …

"Perchè la Musica è sempre uno Spettacolo": Con noi..Tony Maiello! #musicinterview

Oggi, il nostro piccolo angolo di mondo ospiterà uno degli artisti, che noi personalmente amiamo e stimiamo fin dai suoi inizi, che la sua grande passione per la musica lo ha portato a far emozionare chi lo ascolta, con la sua voce e la scrittura dei suoi testi. 

Cantante e cantautore, conosciuto al pubblico agli inizi per la sua partecipazione ad X-Factor e a Sanremo Giovani,  la sua carriera è andata avanti con un susseguirsi di successi, tra i suoi brani amati da chi li ascolta e collaborazioni di scrittura dei testi di artisti come Laura Pausini, Giorgia, Francesco renga, e molti altri. 

Attualmente è tanta l'attesa e l'adrenalina per l'uscita del suo nuovo album, "Spettacolo", in tutte le piattaforme digitali e non, dal 13 aprile. 
E insieme a lui lo aspettiamo con ansia, non vedendo l'ora di ascoltarlo e viverlo a 360 gradi. 

Diamo il nostro più caloroso benvenuto a Tony Maiello, che condividerà a tutti noi le sue emozioni e le sue esperienze musicali. 

Pron…

A tu per tu con.. i Bosco 21 & l'uscita del loro primo album.

La musica riesce ad unire, ad essere condivisa e a creare progetti unici nel loro genere. 
E' questo il caso di un gruppo pop-rock italiano formatosi ad Azzano Decimo (PN) del 2016, per la passione, che si unisce alla necessità di formare una band, con l’intenzione di incidere le proprie canzoni. 

 Loro sono i Bosco 21, e a breve tra noi ci sarà il frotman, Luca Belluz, per condividere esperienze ed emozioni di questo percorso musicale.
Sopratutto, in occasione dell'uscita del loro primo album "Il mondo che non mi piace", Venerdì 9 Marzo, e della loro presentazione a Tarvisio (ud) il giorno seguente, dove vi aspettano numerosissimi per ascoltare i nuovi brani live. 


Dopo questa piccola presentazione diamo il nostro più caloroso benvenuto a Luca Belluz e iniziamo.

 Partiamo dagli inizi, com’è nata l’idea di formare questo gruppo? 
E che origini ha il vostro nome? Ha un significato particolare legato a qualche aneddoto?

L’idea di formare il gruppo è nata da due cose: una canz…