"Scrittura: Una passione. Ma le passioni possono portare ad una fine." #CreepyPasta

In questa notte di streghe e terrore, Wattpad da gioie e brividi da veri e propri intenditori dell'Horror.
Una storia nella realtà, scoperta per caso girando per le vie dell'orrore di questi racconti, accompagnata da mia sorella, affascinata da ogni brano letto, questo ha attirato la mia attenzione. 
Da amante della scrittura non potevo non immedesimarmi e non condividere con voi questa storia, all'apparenza normale ma... 
Mettetevi comodi e via a questa notte oscura...

"Al giorno d'oggi è veramente difficile riuscire a scrivere una Creepypasta originale senza copiare o risultare banali. 
Circolavano troppe storie con le morti più assurde e finali raccapriccianti, quasi invidiavo gli autori quando le leggevo. 
Una notte ero solo in casa, i miei erano fuori per lavoro, accesi il PC e aprii il Documento di testo con l'intento di realizzare la miglior Creepypasta che fosse mai stata scritta, ma non mi venne in mente nulla. 
Passarono le ore. Era ormai notte fonda e si udiva il rumore del vento che riecheggiava in modo spettrale,
Ahimè,neppure la macabra atmosfera notturna mi era di grande aiuto!
 Dovevo escogitare una fine terribile per il mio protagonista!
Una fine straziante che non poteva mai esser stata congegnata da Creepypasta.
Creepypasta alcuna? Si! Ecco come!... Immaginai un folle Assassino che uccideva un autore di Creepypasta basandosi proprio sulla morte del protagonista che quest'ultimo aveva ignaramente scritto nel suo racconto!
Scrivevo e scrivevo, ridevo quasi di quel povero idiota del protagonista della mia tetra e infelice storia: egli si era sforzato a descrivere minuziosamente la sua fine tentando di renderla il più macabra possibile. 
Rilessi e rilessi ciò che avevo realizzato. Il finale era perfetto! Lo strazio di quel poveretto era la cosa più sanguinaria che la mente umana avesse potuto concepire. 
Mi accorsi però che mancava un titolo: "Creepypasta inside", scrissi compiaciuto. 
"Creepypasta con due E una voce mi sussurrò alle spalle...." 

E con questa inquietante storia vi auguro... 
Buon Halloween !







Post popolari in questo blog

"Jovanotti, Oh Vita!", Vola al primo posto dei brani più suonati in radio! #musicnews

Sanremo 2018: Vittorie ed emozioni.

"Perchè la Musica è sempre uno Spettacolo": Con noi..Tony Maiello! #musicinterview