Passa ai contenuti principali

Un vulcano di energia! #AndreaPrada

Ciao a tutti!
Cari amici lettori, preparatevi ad un carico di energia, talento e allegria, tutto concentrato in un grande presentatore, con la sua risata e il suo carisma ci ha tenuto compagnia, nell'attesa dei più grandi instore, con i nostri artisti preferiti.

Sono sicurissima che saprete di chi sto parlando, avrete di certo partecipato ad un degli instore targati: Dear Jack, Davide Mogavero, Virginia Tomarchio, Briga, The kolors, Favi J e la lista sarebbe ancora lunghissima, e vi sarete divertiti, facendovi anche due risate, grazie a lui.

Ed è proprio in quelle occasioni che ho avuto il piacere di conoscerlo e come potevo non portarlo qui, fra di noi,per farci contagiare con un sorriso?!

Se ancora non avete capito di chi sto parlando... Sono lieta di presentarvi Andrea Prada!
Presentatore, Comico e Artista, con la A maiuscola.

Prima di averlo tra di noi per rispondere a qualche piccola curiosità, volevo ringraziarlo per la sua gentilezza e per aver reso speciali gli instore, a cui personalmente ho partecipato, augurandogli sempre il meglio. Ora prepariamoci ad accoglierlo come si deve.

Quindi, alziamoci tutti in piedi, un sorriso sulle labbra e scaldiamo le mani per un grande, grandissimo applauso ...diamo il benvenuto ad Andrea!

Pronto a rispondere alle nostre domande e a tenerci compagnia in questa spumeggiante intervista!

Via si parte!

-Come è nata la tua passione per la recitazione e la voglia di intraprendere la carriera
 di presentatore?


Il tutto è iniziato per volontà di mio padre.
Mi chiamò in mezzo a alla pista del locale che gestiva e mi lasciò il microfono.
Avevo circa 14 anni. Non so se per pena o per stima ma arrivarono subito i primi sorrisi e applausi. Capii subito che era la mia passione e dovevo continuare.
 D'altra parte, mi vedresti fare un lavoro serio?!

-Hai condotto molti eventi, ma cosa si prova a salire su un palco con il pubblico
 in trepida attesa di artisti?


Non ti nascondo che ogni volta è una vera scarica di adrenalina.
Mi stimola molto raccogliere l'entusiasmo dei fans e "alimentarlo". Lo dico sempre, la vera forza degli eventi, e degli artisti, sono i fans!

-Il sogno che ancora non è uscito dal cassetto?

Mi piacerebbe presentare un evento con Papa Francesco.
 Ci vedi sul palco? "Su le mani fedeli"! Ah ah ah. :)

-il Team Prada è sempre con te, cosa consiglieresti a chi ti segue e vorrebbe
intraprendere la tua stessa strada?


Prima di tutto devo dire grazie (GRAZIE) a tutti i componenti del Team.
 Sono preziosi, mi sostengono sempre.
Per chi vuole intraprendere la mia strada do solo un consiglio, fondamentale: deve imparare a divertirsi!


Un Ciaone a tutti gli amici del BLOG_Outsider #spiritidelsole

E con questo pieno di positività vi invito a seguire Andrea in tutti i suoi canali ufficiali, restando sintonizzati su tutte le news targate Prada.
Non vi resta che assistere ad uno dei suoi instore, dove vi terrà compagnia nell'incontro dei vostri idoli, e sono sicura che sarà una giornata indimenticabile!

Ricordate, sorridere rende leggero il cuore e godetevi questi momenti di musica,all'insegna della serenità, tenendovi strette tutte le mille emozioni che si provano, per poi rivivere ogni giorno!

Spero che questa piccola intervista vi sia piaciuta e che vi abbia tenuto compagnia, strappandovi un momento di spensieratezza, e alla prossima puntata!

COME SEGUIRE ANDREA PRADA:

Pagina Ufficiale Facebook: https://www.facebook.com/AndreaPradaOfficial/?fref=ts
Sito Ufficiale: http://www.andreaprada.com/
Team Prada Official Group: https://www.facebook.com/groups/360901257367632/?fref=ts







 
 
 




Post popolari in questo blog

Sanremo 2018: Vittorie ed emozioni.

Sanremo 2018. Un'edizione tanto discussa quanto acclamata e attesa, si è conclusa. Con a capo Claudio Baglioni, nel suo ruolo di direttore artistico, e al suo fianco Michelle Hunziker insieme a Pierfrancesco Favino, ha fatto parlare di sé.  La musica, come ogni Festival che si rispetti la faceva da padrona, tra gli artisti in gara, ospiti e molti stacchi con le canzoni del direttore artistico, appunto, che ha creato magia ed emozione nei momenti di pausa dalla gara, accompagnato anche da molte gag, della presentatrice e dell'attore al suo fianco.  Ma parliamo della cosa più importante, la musica!   I vincitori assoluti sono stati Ermal Meta & Fabrizio Moro con "Non mi avete fatto niente", un brano con un testo forte, emotivo e di grande impatto, un messaggio di pace e di libertà, arrivato al massimo, grazie al talento e alla bravura di tutti quelli che ci hanno lavorato in questi mesi. L'interpretazione dei due cantanti, in tutte le serate è stata ineccepibile, …

"Perchè la Musica è sempre uno Spettacolo": Con noi..Tony Maiello! #musicinterview

Oggi, il nostro piccolo angolo di mondo ospiterà uno degli artisti, che noi personalmente amiamo e stimiamo fin dai suoi inizi, che la sua grande passione per la musica lo ha portato a far emozionare chi lo ascolta, con la sua voce e la scrittura dei suoi testi. 

Cantante e cantautore, conosciuto al pubblico agli inizi per la sua partecipazione ad X-Factor e a Sanremo Giovani,  la sua carriera è andata avanti con un susseguirsi di successi, tra i suoi brani amati da chi li ascolta e collaborazioni di scrittura dei testi di artisti come Laura Pausini, Giorgia, Francesco renga, e molti altri. 

Attualmente è tanta l'attesa e l'adrenalina per l'uscita del suo nuovo album, "Spettacolo", in tutte le piattaforme digitali e non, dal 13 aprile. 
E insieme a lui lo aspettiamo con ansia, non vedendo l'ora di ascoltarlo e viverlo a 360 gradi. 

Diamo il nostro più caloroso benvenuto a Tony Maiello, che condividerà a tutti noi le sue emozioni e le sue esperienze musicali. 

Pron…

A tu per tu con.. i Bosco 21 & l'uscita del loro primo album.

La musica riesce ad unire, ad essere condivisa e a creare progetti unici nel loro genere. 
E' questo il caso di un gruppo pop-rock italiano formatosi ad Azzano Decimo (PN) del 2016, per la passione, che si unisce alla necessità di formare una band, con l’intenzione di incidere le proprie canzoni. 

 Loro sono i Bosco 21, e a breve tra noi ci sarà il frotman, Luca Belluz, per condividere esperienze ed emozioni di questo percorso musicale.
Sopratutto, in occasione dell'uscita del loro primo album "Il mondo che non mi piace", Venerdì 9 Marzo, e della loro presentazione a Tarvisio (ud) il giorno seguente, dove vi aspettano numerosissimi per ascoltare i nuovi brani live. 


Dopo questa piccola presentazione diamo il nostro più caloroso benvenuto a Luca Belluz e iniziamo.

 Partiamo dagli inizi, com’è nata l’idea di formare questo gruppo? 
E che origini ha il vostro nome? Ha un significato particolare legato a qualche aneddoto?

L’idea di formare il gruppo è nata da due cose: una canz…