Passa ai contenuti principali

Noell Maggini presenta #NMRebellion


                                                          #NMRebellion Pre Collezione
                                                       Credits foto by Leonardo Casalini. 


Dopo il successo di #NMShyFantasy, Noell Maggini torna sulla scena della moda internazionale con la collezione riservata al nuovo anno.

Famoso per dare vita ai sentimenti e agli stati d’animo attraverso le sue creazioni Haute couture accattivanti, Noell è ormai alla quinta collezione presentata durante la settimana della moda.
Con l’eleganza e la classe che lo rappresenta ha voluto unire fluidità, morbidezza e sensualità, lanciando una provocazione al lato elitario e composto della moda, volendone tirare fuori la vera natura ribelle e provocatoria.

Un’altra sfida che non fa altro che sottolineare la versatilità dello stilista,testimone anche l’ utilizzo di un’ampia scelta di tessuti e materiali gioiello, uniti a materiali di uso quotidiano.
Maggini prende ispirazione dalla moda del passato, con un occhio di riguardo alle collezioni anni ’70. Non è un caso che gli abiti siano una rivisitazione in chiave moderna di questi anni, che lo hanno ispirato rendendolo uno dei giovani stilisti italiani con il maggior numero di presenze durante i svariati Fashion Shows tipici della settimana Pitti Uomo.
 Con questa nuova collezione intende far scoprire un lato di sé tutto da svelare abito dopo abito.

Classe ’94 Noè Maggini è considerato un prodigio dell’Alta Moda. 
Fonte di ispirazione per giovani stilisti e aspiranti modelli, insegnante di portamento e ospite d’onore per diversi fashion events, lo stilista toscano è apprezzato per le sue creazioni Haute Couture ispirate al mood degli anni ’70. 
Diplomatosi a pieni voti nella scuola di taglio e cucito Oltremari Loretta, inizia la sua scalata nel mondo della moda occupandosi del backstage dei migliori stilisti tra Milano e Firenze per arrivare. Il 2015 è l’anno della svolta, Noell presenzia con le sue creazioni sulle migliori passerelle e collaborando con artisti italiani ed internazionali. L’ultimo anno è stato un evolversi di emozioni e scelte decisive, tra le quali quelle dell’indipendenza da ogni azienda per poter essere il direttore creativo a tutto tondo delle sue creazioni. I capi di Noell entrano nei sogni di ogni amante della moda. Nell’ultimo anno inizia a collaborare con il blog “One&Only” insieme alla fondatrice Federica Volpicelli, fashion blogger romana. Insieme sviluppano diverse rubriche legate alla moda, andando alla ricerca di giovani modelli e dedicando spazi ai nuovi volti della moda italiana. Bebe Vio in persona decide di invitarlo nel suo programma “La vita è una figata” in diretta pomeridiana su RAI1. Il legame creatosi con Bebe durante il programma e la storia di Noell affascinano i telespettatori, ammaliati dalla bellezza delle sue creazioni e dall’animo variopinto del giovane stilista. Il 2018 segna l’inizio di una svolta per Maggini, pronto a confermare il suo nome nella Hall of Fame del mondo della moda.

Post popolari in questo blog

Sanremo 2018: Vittorie ed emozioni.

Sanremo 2018. Un'edizione tanto discussa quanto acclamata e attesa, si è conclusa. Con a capo Claudio Baglioni, nel suo ruolo di direttore artistico, e al suo fianco Michelle Hunziker insieme a Pierfrancesco Favino, ha fatto parlare di sé.  La musica, come ogni Festival che si rispetti la faceva da padrona, tra gli artisti in gara, ospiti e molti stacchi con le canzoni del direttore artistico, appunto, che ha creato magia ed emozione nei momenti di pausa dalla gara, accompagnato anche da molte gag, della presentatrice e dell'attore al suo fianco.  Ma parliamo della cosa più importante, la musica!   I vincitori assoluti sono stati Ermal Meta & Fabrizio Moro con "Non mi avete fatto niente", un brano con un testo forte, emotivo e di grande impatto, un messaggio di pace e di libertà, arrivato al massimo, grazie al talento e alla bravura di tutti quelli che ci hanno lavorato in questi mesi. L'interpretazione dei due cantanti, in tutte le serate è stata ineccepibile, …

"Perchè la Musica è sempre uno Spettacolo": Con noi..Tony Maiello! #musicinterview

Oggi, il nostro piccolo angolo di mondo ospiterà uno degli artisti, che noi personalmente amiamo e stimiamo fin dai suoi inizi, che la sua grande passione per la musica lo ha portato a far emozionare chi lo ascolta, con la sua voce e la scrittura dei suoi testi. 

Cantante e cantautore, conosciuto al pubblico agli inizi per la sua partecipazione ad X-Factor e a Sanremo Giovani,  la sua carriera è andata avanti con un susseguirsi di successi, tra i suoi brani amati da chi li ascolta e collaborazioni di scrittura dei testi di artisti come Laura Pausini, Giorgia, Francesco renga, e molti altri. 

Attualmente è tanta l'attesa e l'adrenalina per l'uscita del suo nuovo album, "Spettacolo", in tutte le piattaforme digitali e non, dal 13 aprile. 
E insieme a lui lo aspettiamo con ansia, non vedendo l'ora di ascoltarlo e viverlo a 360 gradi. 

Diamo il nostro più caloroso benvenuto a Tony Maiello, che condividerà a tutti noi le sue emozioni e le sue esperienze musicali. 

Pron…

A tu per tu con.. i Bosco 21 & l'uscita del loro primo album.

La musica riesce ad unire, ad essere condivisa e a creare progetti unici nel loro genere. 
E' questo il caso di un gruppo pop-rock italiano formatosi ad Azzano Decimo (PN) del 2016, per la passione, che si unisce alla necessità di formare una band, con l’intenzione di incidere le proprie canzoni. 

 Loro sono i Bosco 21, e a breve tra noi ci sarà il frotman, Luca Belluz, per condividere esperienze ed emozioni di questo percorso musicale.
Sopratutto, in occasione dell'uscita del loro primo album "Il mondo che non mi piace", Venerdì 9 Marzo, e della loro presentazione a Tarvisio (ud) il giorno seguente, dove vi aspettano numerosissimi per ascoltare i nuovi brani live. 


Dopo questa piccola presentazione diamo il nostro più caloroso benvenuto a Luca Belluz e iniziamo.

 Partiamo dagli inizi, com’è nata l’idea di formare questo gruppo? 
E che origini ha il vostro nome? Ha un significato particolare legato a qualche aneddoto?

L’idea di formare il gruppo è nata da due cose: una canz…