Passa ai contenuti principali

AleSol e la sua autostrada del sole #musicinterview


Eccoci qui con una nuova ospite.
Una giovanissima cantante, si chiama Alessia Pelliccia, in arte AleSol e con la sua "Autostrada del sole" ci porterà a fare un viaggio verso emozioni oltreoceano con la sua musica.

Diamole il nostro più caloroso benvenuto e iniziamo!.

Ciao Alessia! Sei giovanissima ma determinata! Com’è nata la tua passione per la musica? A chi va un ringraziamento speciale? 

Ciao! La passione per la musica è nata all'età di nove anni, quando ho iniziato a studiare il canto moderno per poi approfondire il canto lirico ed il solfeggio, fino a ritornare al pop. La musica è riuscita a colmare il dolore che avevo in me causato dalla morte dei miei nonni. Un grande ringraziamento speciale va a loro che mi hanno trasmesso l'amore per la musica. E va anche alla mia famiglia che mi sostiene nella realizzazione del mio sogno. 

Il 15 Giugno è uscito il tuo singolo “Un’autostrada per il sole”, di cui hai girato anche il videoclip ufficiale ed in cui uno dei protagonisti è il mare. Quanto sei legata alla tua terra? 

Sono molto legata alla mia terra. La mia terra è la mia origine, il luogo dove tutto ha avuto inizio, non posso che amarla. Qui ho iniziato a cantare sin da quando ero bambina. Credo che la canzone classica napoletana sia storiapura… tra le canzoni che adoro e che spesso canticchio in famiglia c'è “O'sole mio”.

Oltre ad un progetto discografico in uscita, anticipato proprio dal tuo singolo, che progetti hai in cantiere? O che sogni nel cassetto?  

Stiamo lavorando ad un secondo brano e progettando un EP,il mio sogno è quello di diffondere la mia musica ma soprattutto di trasmettere le mie emozioni al pubblico in modo tale da far sognare chi l'ascolta.



Per il tuo singolo ti sei ispirata a qualcuno in particolare? Quali sono le tue influenze musicali?  

L'ispirazione è nata insieme a Casamusica, gli editori del brano, abbiamo cercato di unire i due mondi musicali che tanto amo, ossia il pop moderno e la musica latina creando cosi questo brano fresco ed estivo. Le mie influenze musicali sono tante: mi piace avere un bagaglio abbastanza ampio. Mi piace ascoltare diversi generi musicali dal pop, al classico, alla trap fino ad arrivare al latino. Se devo citare nomi di artisti che stimo nel mondo della musica italiana non posso checitare Laura Pausini, Lorenzo Fragola ed i Negramaro. Per quanto riguarda il mondo latino considero J Balvin davvero forte per la sua musica molto ritmata.

Domanda di rito: Cosa consigli, ai giovani come te che vogliono fare della propria passione per la musica, un mestiere? 

Proprio come dice mio padre: Nella musica ci vuole passione ci devi credere fino in fondo. “Un'autostrada per il sole” è metafora di un'autostrada per la vita, per il successo, per un obbiettivo. Nella canzone c'è una frase molto importante, “Io ci provo comunque tutto quello che so il mare non lo puoi fermare”: nella vita dovete crederci sempre superare qualsiasi ostacolo perché niente e nessuno potrà mai impedirvi di realizzare il vostro sogno!

Ringraziamo di cuore Alessia e tutto il suo staff.
Noi ricordiamoci sempre di seguirla in tutti i suoi progetti e sostenere la sua musica! 


Post popolari in questo blog

Shade e il suo "TRUMAN" show. #pressconference

Eccoci qui a rendervi partecipi dell'uscita di uno degli album tanto attesi, di uno degli artisti che più stimiamo e a cui siamo più affezionate.
Stiamo parlando di Vito, in arte Shade, che uscirà il 16 novembre con il suo nuovo lavoro discografico, TRUMAN.

Disco contenente tredici tracce, tra cui molti featuring nati in modo molto spontaneo e naturale, ma pensando anche ad arrivare alla scena internazionale, racconta il nostro Shade, alla presentazione di cui abbiamo avuto l'onore di partecipare.
Nomi della scena italiana e non, come J-Ax, Grido, Federica Carta, Nitro, Bouchra, ed Emma Muscat con cui in contemporanea al disco uscirà il singolo realizzato insieme, "Figurati noi" di cui nè conseguerà il videoclip.

Continuando sulla linea dei featuring, Shade spiega di aver scelto gli artisti a seconda di come aveva in mente il brano, a partire dalla collaborazione con Nitro, all'apparenza "rivale" dalla battle di MTV, ma che in realtà racchiude una for…

Shade & Federica Carta e il loro viaggio verso Sanremo! #Musicinterview

Quest'oggi con noi ci saranno due artisti e due persone a cui teniamo molto, che abbiamo avuto il piacere d'incontrare per condividere tutte le loro emozioni e i loro progetti,  prima della  partecipazione al Festival di Sanremo.  Siamo fiere di loro e di poter mettere nero su bianco tutto il lavoro che stanno facendo, in questo periodo, insieme alla soddisfazione di essere nel cast di questa edizione sanremese. 
Ecco a voi,  Shade e Federica Carta che parteciperanno con il brano "Senza farlo apposta",
una storia dove i sentimenti la fanno da padrone e cosi anche i ricordi racchiusi in quelle note.

Ma chi meglio di loro per raccontarsi a cuore aperto?

Mettetevi comodi e iniziamo.


Iniziamo dalla vostra canzone sanremese, com'è il vostro brano? 
Diteci a cuore aperto come lo descrivereste.
E' una canzone d'amore, un'amore un po' struggente, non particolarmente felice o ricambiato, ma vissuto in modo positivo e non in negatività, con un sorriso quasi am…

ULTIMO: Si racconta e ci racconta #ColpaDelleFavole #Interview

In genere cerco di non avere riserve o cambiare giudizio su un artista, solo per alcuni avvenimenti che riguardano la persona, l'essere umano, che sfocia dall'artista in sè. L'artista va ascoltato e giudicato esclusivamente o comunque principalmente per la sua musica. Il resto, per quanto mi riguarda è rumore. Con questa premessa, quando ho ricevuto l'ascolto dell'album, il mio pensiero è stato “Cosa ci regalerà questa volta? Ci spiazzerà? Rimarrà nella sua comfort zone? Chissà”.
Risposta, che concluso l'ascolto non si è fatta attendere: Penso che Niccolò, si sia divertito a spaziare tra i generi, sorprendere chi magari si aspettava solo le canzoni alla Ultimo, per così dire, tirando fuori anche degli extrabeat inaspettati, ma piacevolmente soprendenti e deliziandoci a mio avviso, con delle perle, quali “La stazione dei ricordi” e “Piccola Stella” scritta a soli 14 anni. Ricordandovi che “Colpa Delle Favole” è ufficialmente fuori ovunque, vorrei lasciare la par…