Passa ai contenuti principali

L’Italia edonista? Tutta nell’inno “Ti si fattu ficu” de L’Armata Brancaleone



E’ tutto da guardare l’ironico videoclip di “Ti si fattu ficu”, nuovo singolo della band L’Armata Brancaleone. Sulla strada aperta dallo Stato Sociale all’ultimo Festival di Sanremo, questa canzone fotografa l’Italia con pungente satira.

Dentro questo clip di Sandro Ruiti Spurio, infatti, c’è la generazione dei tronisti e delle vallette che si specchia nei selfie e nel vuoto pneumatico di un’esistenza senza veri valori. I personaggi dipinti da Moreno Passarini ed Anna Cimarelli sono i Sandra e Raimondo dei Millenials youtubers e fashion bloggers.

Cantano in dialetto i musicisti, restituendo sonorità lessicali antiche e rare da ascoltare in questo moderno scenario musicale italiano che sempre più va globalizzandosi. Vivono di ricerca, d’altronde, i ragazzi delle Marche che mischiano perfettamente il rock e il folk all’impegno nel sociale. Forse anche per questa cura sono stati in tour fino in Bosnia-Erzegovina e nel 2012 hanno ottenuto il premio MEI Supercontest a Faenza.

La chicca di questo videoclip? Sta tutta nella fase dei titoli di coda “Balli liberamente tratti dalle coreografie di Lillo Petrolo” che lascia intuire le potenzialità “artistiche” dei movimenti anca bacino dei protagonisti del lavoro.

Riferimenti web: Sito Web: www.larmatabrancaleone.it Facebook: www.facebook.com/larmata.brancaleone Youtube: https://www.youtube.com/user/armatatube


ECCO IL LINK DEL VIDEO: https://youtu.be/YX2kRztSANc

Sì ringrazia Samantha Suriani per il comunicato.


Post popolari in questo blog

Shade e il suo "TRUMAN" show. #pressconference

Eccoci qui a rendervi partecipi dell'uscita di uno degli album tanto attesi, di uno degli artisti che più stimiamo e a cui siamo più affezionate.
Stiamo parlando di Vito, in arte Shade, che uscirà il 16 novembre con il suo nuovo lavoro discografico, TRUMAN.

Disco contenente tredici tracce, tra cui molti featuring nati in modo molto spontaneo e naturale, ma pensando anche ad arrivare alla scena internazionale, racconta il nostro Shade, alla presentazione di cui abbiamo avuto l'onore di partecipare.
Nomi della scena italiana e non, come J-Ax, Grido, Federica Carta, Nitro, Bouchra, ed Emma Muscat con cui in contemporanea al disco uscirà il singolo realizzato insieme, "Figurati noi" di cui nè conseguerà il videoclip.

Continuando sulla linea dei featuring, Shade spiega di aver scelto gli artisti a seconda di come aveva in mente il brano, a partire dalla collaborazione con Nitro, all'apparenza "rivale" dalla battle di MTV, ma che in realtà racchiude una for…

Valerio Scanu si racconta, tra nuovi progetti e tanta musica. #musicinterview

Quest'oggi avremo un grande ospite speciale.
La parola chiave che lo caratterizza è la Musica, lo abbiamo visto protagonista nelle prime edizioni del programma "Amici di Maria De Filippi", per poi continuare a spiccare il volo raggiungendo traguardi nella scena musicale italiana, tutto con le sue forze, fondando addirittura la "NatyLoveYou" un'etichetta discografica indipendente. Dopo "Ed Io", è pronto a lanciare "Capovolgo Il Mondo", un altro singolo e anche se per il momento non ci può anticipare molto, nel corso dell'estate registrerà il nuovo album che uscirà subito dopo il tour estivo.

Lui è Valerio Scanu, si racconterà, tra nuovi progetti, nuovi brani e nuove emozioni.
Diamogli il nostro più caloroso benvenuto e iniziamo!


Ciao Valerio! A pochi mesi di stanza da “Ed Io”, torni con un nuovo singolo, “Capovolgo il mondo”. Cosa ti senti di comunicare con esso? 

V: Il bisogno di leggerezza e la voglia di stare assieme. Il brano è un i…

Un viaggio nella musica con Giada Agasucci #Musicinterview

La protagonista quest'oggi, che sarà con noi, unisce la sua energia con quella della musica per creare magia ed emozionare chi l'ascolta.
La seguiamo dai suoi inizi ed è un grande onore poter condividere le sue emozioni e l'uscita del suo nuovo singolo "La mia Itaca", che segna il continuo di un percorso musicale pieno di successi e soddisfazioni.
Lei è Giada Agasucci, diamole il nostro più caloroso benvenuto e...Iniziamo!


Partiamo dagli inizi, come è nata la tua passione per la musica e qual è il primo ricordo legato ad essa? 
Non saprei dire quando è nata la mia passione per la musica, la musica ha sempre fatto parte di me. Probabilmente il primo ricordo che ho è quello di mio nonno che mi fa ascoltare la musica romana, tutti gli stornelli della tradizione popolare. 
Li ascoltavo rapita e affascinata.

"La mia itaca" il tuo nuovo singolo, come lo descriveresti in tre aggettivi?
Coinvolgente, carico, entusiasmante

E appunto partendo dal nuovo singolo, cosa…