Passa ai contenuti principali

Simone Frulio: "Niente Di Buono" è in rotazione radiofonica e in tutti i digital store #musicnews


SIMONE FRULIO

DA DOMANI IN RADIO IL NUOVO BRANO
 “NIENTE DI BUONO”

Da domani online il nuovo sito del cantautore


Da, venerdì 20 luglio, è in radio e disponibile in digital download e su tutte le principali piattaforme streaming(https://artistfirst.lnk.to/NienteDiBuono) “NIENTE DI BUONO”, il nuovo brano di SIMONE FRULIO. Sempre da domani è online anche il nuovo sito del giovane cantautore, disponibile a questo link: www.simonefrulio.com.

Niente di buono” è il secondo singolo di Simone Frulio, scritto da Sergio VinciLuca BellesiAlessandro D’AlessioGiuseppe Cannistraci e Debora Scalzo, che anticipa l’uscita del suo album di prossima pubblicazione (Momo/Artist First).
Dopo il viaggio in aereo di “Battito di mano” Frulio porta il suo pubblico sotto un temporale, e per giunta senza ombrello, affrontando il tema della fine di una storia, del gelo che scende in una coppia e della sensazione di assenza pur essendo vicini. Questo brano permette all’artista di usare tutte le sue qualità canore, con tonalità basse e alte che si alternano per concludere con un rap ed un piccolo “fuori onda” finale.

«“Niente di buono” è uno dei tre brani non scritti da me che saranno presenti nell’album” - racconta Simone Frulio - Fin dal primo ascolto sono rimasto colpito dal ritornello che trascina e rimane in testa. Frasi come “Il dolore è ricordare assenza di felicità” oppure “anche l’acqua può far male, ma c’è vita in ogni goccia” per me sono davvero piene di significato. Insieme a Paolo Paltrinieri, mio produttore, abbiamo optato per questo arrangiamento curato da Alessandro Boriani, proprio per far risaltare le parole forti e cariche di energia che ha il testo».

Il mix e la masterizzazione di voci, cori, chitarre e archi sono stati curati da Luca Caligola presso il Novenove Studio. Per il brano hanno partecipato: Luca Meneghello (chitarre elettriche), Dino D’Autorio (basso elettrico), Luca Campioni e Roberto Lucano (violino), Paola Adriana Guerri (viola), Luciano Girardengo(violoncello) e Maurizio Bianchini (direzione archi).

Inoltre Simone Frulio è uno degli otto finalisti della terza edizione del BIELLA FESTIVAL MUSIC VIDEO 2018 con il video del brano “Battito di mano”, visibile al link:https://youtu.be/Yxi94AZHDO4.
I videoclip finalisti verranno proiettati, con i commenti dei rispettivi autori, nella serata del 13 ottobre 2018 alle ore 21.00, che si terrà presso la sede del Biella Jazz Cluba Palazzo Ferrero, nel borgo storico del Piazzo di Biella. Al termine della serata verranno premiati i tre migliori progetti.

Simone Frulio, nato a Milano nel 1997, dopo essersi diplomato al liceo linguistico, attualmente frequenta alla Cattolica di Milano la facoltà di Lingue con indirizzo Media e Comunicazione. Simone inizia a cantare a 10 anni, scelto da Toni Martucci per interpretare la sigla del “L’Ambrogino d’Oro”. Tra il 2010 e il 2011 partecipa a tre edizioni di Io Canto, programma di Gerry Scotti in onda su Canale 5, dedicato a giovani talenti del canto. Per due anni è in tour con i ragazzi di Io Canto e, nel 2011, pubblica l’EP “Tredici”. Nello stesso anno esce il suo primo album dal titolo “Tutta un’altra musica” e vince il Premio AFI “Giovane emergente”. Nel 2012 apre il concerto “Radio Italia Live” in piazza Duomo a Milano, con il suo brano “Unici e veri” davanti a più di centomila persone. Nel 2013 partecipa alla settima edizione di X Factor, come membro del gruppo Freeboys e, successivamente, a un docu-reality prodotto da Simona Ventura per Sky. Con i Freeboys pubblica un album a cui fa seguito un tour estivo. Sciolto il gruppo Simone inizia a comporre testi e melodie per raccontare tutte le sue emozioni. Sempre nel 2013 pubblica un libro che raccoglie suoi pensieri e poesie scritti quando aveva tra i 7 e 8 anni, intitolato "Poesie di un bambino", distribuito da Feltrinelli.
Nel 2017 l’incontro con Paolo Paltrinieri, per più di trent’anni, responsabile delle produzioni musicali delle reti Mediaset, ha fatto nascere una collaborazione il cui frutto è un album in uscita prossimamente, prodotto e edito da Fonoplay per Momo, che contiene nove brani scritti da   Simone, oltre a tre pezzi di altri Autori. Da questo Album sono già usciti “Battito di mano”, e dal 20 luglio “Niente di buono”.




Post popolari in questo blog

Shade e il suo "TRUMAN" show. #pressconference

Eccoci qui a rendervi partecipi dell'uscita di uno degli album tanto attesi, di uno degli artisti che più stimiamo e a cui siamo più affezionate.
Stiamo parlando di Vito, in arte Shade, che uscirà il 16 novembre con il suo nuovo lavoro discografico, TRUMAN.

Disco contenente tredici tracce, tra cui molti featuring nati in modo molto spontaneo e naturale, ma pensando anche ad arrivare alla scena internazionale, racconta il nostro Shade, alla presentazione di cui abbiamo avuto l'onore di partecipare.
Nomi della scena italiana e non, come J-Ax, Grido, Federica Carta, Nitro, Bouchra, ed Emma Muscat con cui in contemporanea al disco uscirà il singolo realizzato insieme, "Figurati noi" di cui nè conseguerà il videoclip.

Continuando sulla linea dei featuring, Shade spiega di aver scelto gli artisti a seconda di come aveva in mente il brano, a partire dalla collaborazione con Nitro, all'apparenza "rivale" dalla battle di MTV, ma che in realtà racchiude una for…

Valerio Scanu si racconta, tra nuovi progetti e tanta musica. #musicinterview

Quest'oggi avremo un grande ospite speciale.
La parola chiave che lo caratterizza è la Musica, lo abbiamo visto protagonista nelle prime edizioni del programma "Amici di Maria De Filippi", per poi continuare a spiccare il volo raggiungendo traguardi nella scena musicale italiana, tutto con le sue forze, fondando addirittura la "NatyLoveYou" un'etichetta discografica indipendente. Dopo "Ed Io", è pronto a lanciare "Capovolgo Il Mondo", un altro singolo e anche se per il momento non ci può anticipare molto, nel corso dell'estate registrerà il nuovo album che uscirà subito dopo il tour estivo.

Lui è Valerio Scanu, si racconterà, tra nuovi progetti, nuovi brani e nuove emozioni.
Diamogli il nostro più caloroso benvenuto e iniziamo!


Ciao Valerio! A pochi mesi di stanza da “Ed Io”, torni con un nuovo singolo, “Capovolgo il mondo”. Cosa ti senti di comunicare con esso? 

V: Il bisogno di leggerezza e la voglia di stare assieme. Il brano è un i…

“Nello Stesso Acido” di Fernando Alba è stato uno show tra teatro e canzone

E’ stata una serata all’insegna del Rock d’Autore quella del 5 Maggio all’Auditorium Parco della Musica. Fernando Alba ha presentato il suo nuovo album "Nello Stesso Acido" accompagnato da una band Rock composta da musicisti molto conosciuti nel circuito italiano: Matteo Di Francesco alla batteria, i chitarristi Simone Gianlorenzi e Fabio Garzia, il Violinista Fabrizio De Melis, il pianista Francesco Santalucia, Vincenzo Tacci alle percussioni, Domenico Azzolina al basso, Carla Corsi ai cori e Massimo Quattrini al sax. Non sono mancate le sorprese, ospiti della serata il Cantautore Mauro Di Maggio e in apertura il giovane Matteo Costanzo.



Il concerto è iniziato con una lettura "della formula del matrimonio", rivisitata nei versi e nella forma dallo stesso Fernando Alba, che celebrava un  "matrimonio” tra se stesso e il suo numeroso pubblico. Con grande entusiasmo ed ironia i suoi fan arrivati da diverse parti d’Italia, si sono lasciati coinvolger…