MAMBOLOSCO: L'arte di essere un trapper! #pressconference

William Miller III Hickman, meglio noto come Mambolosco, c'è.
Dopo aver "flexato" per ben due anni con singoli di successo quali "Guarda Come Flexo" e "Guarda Come Flexo 2" e collaborazioni varie, ha compiuto il big step. Di fatto, il 12 Settembre è uscito "ARTE" (Virgin Records - Universal Music Italia) il suo primo album di inediti, composto da 16 tracce, che vantano molti ospiti, due dei quali non potevano non essere quelle con Tony Effe e Pyrex, della Dark Polo Gang. Produzioni non da meno, firmate da SickLuke, AVA x Mojobeatz, Nardi e Peppe Amore. 



#ARTE: Qualche giorno fa, lo abbiamo incontrato per farci raccontare un po' l'album, di cui sembra particolarmente orgoglioso.
Mambo, ha voluto subito sciogliere il ghiaccio, spiegando che la scelta del nome del disco è ricaduta proprio sulla parola ARTE, perchè: "la musica è Arte, io faccio Arte e devo essere grato di fare Arte perchè mi ha salvato e mi ha permesso di vivere. La musica, la trap è una forma d'Arte".
William ha tenuto a precisare che l'intero disco è nato a Vicenza, dalla scrittura alla registrazione, alla produzione. Ci ha parlato anche della copertina, spiegandoci che voleva farla letteralmente gocciolare, quindi quale modo migliore della pioggia?

COLLABS: Sicuramente di scena italiana ce n'è una bella fetta. I nomi che spiccano sono numerosi, da Enzo Dong, a Nashley (membro della Sugo Gang), Tony Effe e Pyrex della DPG, Boro Boro e ultimo, ma non meno importante Shiva.
Tutte nate in maniera spontanea; con Boro Boro, dopo "Lento" e l'approvazione riscossa hanno deciso di bissare con "Twerk", cercando di ricreare un qualcosa più "da club", con Ava si sono incontrati a casa di alcuni amici in comune e con il beat che andava, hanno deciso di mettere giù una bella trappata, con Shiva invece si sono sentiti al telefono e poi, semplicemente è nata "Mc Drive".
Alla domanda sul perchè dell'assenza nel disco di Capo Plaza ma della presenza dei suoi produttori, William ha risposto che non ha chiesto a Luca di collaborare ma che in futuro ci potrebbero essere delle sorprese. 

TRACCE PREFERITE: Mambo durante la presentazione ci ha rivelato che in realtà di tracce preferite, ne ha ben due, "Faccio Apposta" e "No Cap". E proprio a proposito di "No Cap" ci ha anche detto che è una delle tracce del disco su cui ha sperimentato di più, oltre a "Lelly Kelly", "Sugo" e "La Wave". I primi due pezzi li vede più come dei pezzi RnB mentre "La Wave" più un cross-over.

LO STILE IN UN TRAPPER: Secondo Mambo, nella trap, lo stile è fondamentale. Per lui, in quanto individuo singolo, invece che sia fondamentale come fattore ne ha proprio la certezza. Deve sentirsi a suo agio, anche quando è in giro.
Il fashion in generale, ad oggi, sempre secondo Mambo, occupa un buon 40%.
"Puoi anche fare schifo ma se hai l'immagine che va, può essere che fai qualcosa. Ormai la musica non basta più".

INSTORE TOUR: Con l'inizio dell'instore tour per la promo di "Arte", Mambo è parso emozionato ed eccitato allo stesso tempo. "Non so cosa aspettarmi...spero vengano in tanti".
Il calendario con tutte le date aggiornate lo trovate, ovviamente sui social di Mambolosco!




TRACKLIST DI "ARTE":

1. Faccio Apposta (prod. Nardi)
2. Costa Tanto feat. Tony Effe (prod. Nardi)
3. Benzina (prod. Nardi)
4. Colleziono Banconote feat. Pyrex (prod. Nardi)
5. Di Più (prod. Sick Luke)
6. Twerk feat. Boro Boro (prod. Nardi)
7. La Wave (prod. Nardi)
8. Mc Drive feat. Shiva (prod. Adam11 x Nardi)
9. Hijo De Puta (prod. AVA x Mojo beatz)
10. Arte (prod. Nardi)
11. IDGAF (prod. Sick Luke)
12. G-Star feat. Enzo Dong (prod. Nardi)
13. No Cap (prod. Peppe Amore)
14. Sugo (prod. Peppe Amore)
15. Lelly Kelly (prod. Nardi)
16. Guarda Come Flexo 2 (prod. Nardi)




Post più popolari