Giorgia Lopez: " La danza mi fa sentire libera " #DanceInterview



Ciao a tutti!.
Quest'oggi parleremo di danza insieme ad una ballerina talentuosa e carismatica, che con la sua energia ci trasporterà nel suo mondo e ci farà amare ancora di più quest'arte.
Lei è Giorgia Lopez, ha fatto della sua passione anche la sua ragione di vita e siamo liete di averla tra di noi.
Diamole il nostro più caloroso benvenuto e iniziamo!

Partiamo dagli inizi, com’è iniziata la tua passione per la danza e qual è il tuo primo ricordo legato ad essa? 

Il primissimo ricordo è stato un concorso di danza, insieme ad altre due ragazzine, dopo trallaltro poco tempo che avevo iniziato. 
Era la prima volta che salivo sul palco, ho provato una sensazione di adrenalina che mi è piaciuta parecchio, e da lì non ho più smesso.
Quello è stato veramente il mio primo ricordo legato alla danza! 

La danza fa sentire bene e se stessi, tu personalmente come ti senti quando balli e qual è l'emozione più bella che provi danzando? 

La sensazione che provo, è sicuramente libertà, perché la libertà che mi regala da danza non la provo con nessun'altra cosa, almeno per me.  
Ovviamente è una cosa soggettiva, ho provato a fare anche canto, ma l'arte giusta per me stessa è la danza.

Qual è l'esperienza che ti è rimasta nel cuore legata alla danza? 
E quella che vorresti invece fare? 

Un'esperienza bellissima è stata quella di partecipare al "Mediterraneo dance festival" . 
E' realizzato in un villaggio turistico e chiama i più grandi insegnanti, direttori di compagnia e professionisti del settore, e concentra tutto in un laboratorio di tre settimane. 
Tu nel frattempo vivi lì, interagisci proprio a 360 gradi, con i ragazzi ma soprattutto con gli insegnanti e nel frattempo ti godi anche la vacanza in un posto magnifico!  
E aggiungerei, anche, tutti gli spettacoli fatti con "Il balletto di Toscana" in giro per l'Italia, anche li ho amato la vita da ballerina 24h su 24!

L'esperienza, invece, che vorrei fare è lavorare con la Netherland, una delle compagnia più grandi e che amo, al mondo!

Qual è  l'insegnamento più grande che ti abbia mai dato un tuo o una tua insegnante di danza? 

L'insegnamento più grande che mi è stato dato è la perseveranza, di concentrarmi continuativamente sull'obbiettivo. 
Devo ballare quando sto bene o quando sto male, non ho una via di mezzo, e il mio maestro mi ha  insegnato anche a danzare in qualunque momento. 
Mi ha insegnato a capire lo studio della danza, facendomi applicare, per poi lasciare che il cuore faccia la propria parte. 

Continuando a parlare di danza progetti futuri?

I progetti futuri, sarebbero lavorare con Giuliano Peparini, c'era un progetto in "ballo" prima della quarantena che spero di realizzare insieme a lui. 
Per il resto, sarebbe di andare a studiare danza all'estero, per crescere il più possibile!

Trovate un suo piccolo video saluto nel nostro profilo Instagram: "Outsiderblogsite" .

Ringraziamo Giorgia per la gentilezza, disponibilità e per la bellissima chiacchierata.
Ci ha trasmesso la positività ed energia giusta, siamo contentissime di averla condivisa con tutti voi.

Augurandole il meglio, infine, vi invitiamo a seguirla sui suoi social ufficiali e siamo sicure che danzando, vi conquisterà!

Buona musica… da ballare senza pensieri…. a tutti!

Post più popolari